Milano, 19 lug. (LaPresse) – “Mi arrivano centinaia di video di balli abusivi: non è una cosa accettabile”. Così a LaPresse Maurizio Pasca, presidente Silb-Fipe, associazione imprese da balli e discoteche commentando le immagini di feste in piazza o nei locali non autorizzati a fronte della chiusura delle discoteche. “Tra loro – precisa – ci sono anche dei locali che sono disperati e che decidono di aprire con la formula della cena spettacolo perché vedono bar e ristoranti far ballare le persone”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata