Roma, 15 lug. (LaPresse) – Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha licenziato questa mattina con decreto presidenziale il rettore dell’Università Bogaziçi (Univeristà del Bosforo) Melih Bulu, che lui stesso aveva nominato il 1 gennaio, provocando le proteste di studenti e accademici, che chidevano l’elezione del rettore. Lo riporta Bbc. Le manifestazioni hanno ricevuto sostegno anche da altre università. Molti studenti sono stati fermati durante le proteste e alcuni di loro sono stati posti agli arresti domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata