Milano, 15 lug. (LaPresse) – “Io lo ribadisco senza se senza ma: vedo troppa incertezza rispetto all’idea del green pass. Se deve essere un green pass all’italiana, al di là che poi mi chiedo perché ci sia bisogno di italianizzare le cose, ma che facciano in fretta e diano certezza a tutti. Io sono molto favorevole alla logica del green pass”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine della presentazione del masterplan del villaggio olimpico per Milano-Cortina 2026 allo Scalo di Porta Romana. “Oggi lo dici e sei subito sui social sommerso da minacce e insulti. Questa è la realtà. Ciononostante non mi nascondo: sono assolutamente favorevole al green pass. Chiedo al governo di decidere in fretta. Lo chiedo anche per la comunità milanese, per un ristoratore, per chi ha un esercizio che può essere soggetto al green pass. Però ci renderebbe più tranquilli tutti”, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata