Milano, 15 lug. (LaPresse) – Il 55,2% di persone sostenute dalla Caritas ha beneficiato del Reddito di cittadinanza fra il 2019 e il 2020; inoltre, il 56% di chi lo riceve presenta contemporaneamente tre o più forme di vulnerabilità. “Se da un lato i gruppi più marginalizzati risultano essere in parte tutelati dal RdC, non altrettanto si può dire per i nuovi profili della povertà – che pure hanno risentito in misura maggiore della pandemia -, ossia quei nuclei caratterizzati da un’età giovane, la presenza di figli minori, la presenza di un reddito, seppur minimo”, sottolinea la Caritas, che domani presenta a Roma un rapporto sulle politiche contro la povertà, con un monitoraggio sul Reddito di cittadinanza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata