Milano, 11 lug. (LaPresse) – “Il sassolino che mi sono tolto è dire che tutti quelli che volevano lasciare il paese in mano ai Ciampolillo sarebbe stata una follia e io ho raccontato perchè siamo riusciti a portare il paese in mano di Draghi, tutta un’altra cosa”. Così il leader di Italia viva Matteo Renzi a Sky Agenda a proposito del suo loibro suo libro “Controcorrente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata