Bruxelles, 9 lug. (LaPresse) – Il comitato per la sicurezza dell’Ema (Prac) ha concluso che miocardite e pericardite possono verificarsi in casi molto rari a seguito della vaccinazione con i vaccini Covid-19 Comirnaty e Spikevax (precedentemente Covid-19 Vaccine Moderna). “Il Comitato – si legge in una nota dell’Ema – raccomanda pertanto di elencare la miocardite e la pericardite come nuovi effetti collaterali nelle informazioni sul prodotto per questi vaccini, insieme a un avvertimento per sensibilizzare gli operatori sanitari e le persone che assumono questi vaccini. Miocardite e pericardite sono condizioni infiammatorie del cuore. I sintomi possono variare, ma spesso includono mancanza di respiro, battito cardiaco accelerato che può essere irregolare (palpitazioni) e dolore toracico. Nel giungere alle sue conclusioni, il Comitato ha preso in considerazione tutte le evidenze attualmente disponibili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata