Londra (Regno Unito), 9 lug. (LaPresse) – Matteo Berrettini sarà il primo italiano a giocare una finale a Wimbledon. Il romano ha battuto in semifinale Hubert Hurkacz qualificandosi per l’ultimo atto del torneo, terzo Slam del 2021, in corso sui campi in erba dell’All England Club a Londra. Berrettini, n.9 del ranking e testa di serie numero 7, si è imposto in quattro set sul polacco, n.18 del ranking e 14 del seeding, con il punteggio di 6-3, 6-0, 6-7 (3), 6-4 in 2 ore e 36 minuti. Domenica, in finale, il 25enne azzurro affronterà per il titolo il vincente della sfida tra il numero uno al mondo Novak Djokovic, campione in carica, e il canadese Denis Shapovalov.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata