Tempio Pausania, 9 lug. (LaPresse) – È fissata per il prossimo 5 novembre l’udienza in cui il gup deciderà sul rinvio a giudizio di Ciro Grillo, figlio del comico fondatore dei 5 Stelle Beppe Grillo, e dei suoi tre amici, Edoardo Capitta, Vittorio Lauria e Francesco Corsiglia, accusati di violenza sessuale di gruppo nei confronti di una ragazza italo norvegese e di una sua amica nel luglio 2019, in Costa Smeralda. La violenza, secondo la denuncia della ragazza, si sarebbe consumata nella residenza estiva dei Grillo a Porto Cervo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata