Bruxelles, 7 lug. (LaPresse) – “Grazie sia ai progressi nelle vaccinazioni che alle efficaci strategie di contenimento, il numero di nuove infezioni da Covid-19 segnalate nell’Ue è in costante calo dall’inizio di aprile, anche se, come avrete visto, i dati più recenti mostrano aumenti significativi in alcuni Stati membri, trainati dalla variante Delta più trasmissibile. I vaccini autorizzati dall’Ue mostrano un alto livello di efficacia contro tutte le varianti conosciute del coronavirus, motivo per cui dobbiamo mantenere e persino raddoppiare i nostri sforzi. La diffusione della variante Delta è un duro promemoria che non siamo ancora usciti dall’ombra della pandemia”. Lo ha detto il commissario Ue all’economia, Paolo Gentiloni, alla presentazione delle previsioni economiche estive.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata