Mosca (Russia), 6 lug. (LaPresse/AP) – Il console estone a San Pietroburgo Mart Latte è stato arrestato. Lo ha riferito il Servizio di sicurezza federale russo che ha accusato il diplomatico di essere stato sorpreso a ricevere documenti riservati. L’agenzia non ha fornito ulteriori informazioni sulla detenzione di Latte ma ha affermato che “tali attività sono incompatibili con lo status di diplomatico e sono apertamente ostili alla Russia”. Non ci sono stati commenti immediati da parte del governo estone. La Russia ha espulso diplomatici estoni due volte quest’anno, per rappresaglia all’espulsione di diplomatici russi da parte dell’Estonia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata