Bruxelles, 6 lug. (LaPresse) – Nella campagna vaccinale “ci sono ancora notevoli differenze nei Paesi membri, nel frattempo si sta diffondendo la variante Delta e troppe dosi non vengono usate e rimangono nei frigoriferi. E questo significa che dobbiamo aumentare gli sforzi per convincere gli europei a farsi vaccinare”. Lo ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, nel suo intervento alla plenaria del Parlamento europeo sulla presentazione della presidenza Ue della Slovenia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata