Roma, 5 lug. (LaPresse) – “Vogliamo rafforzare” il rapporto Italia-Francia, “strutturarlo, e farne un cemento dell’integrazione europea, è in questo spirito che oggi abbiamo confermato la nostra volontà di andare più in fretta per arrivare al trattato di cooperazione rafforzato bilaterale”, questo Trattato del Quirinale “permetterà di consolidare i nostri rapporti e offrire ai nostri popoli e ai nostri giovani delle prospettive”, “in particolare auspichiamo che la nostra gioventù si impegni insieme attraverso un servizio civile franco-italiano per rafforzare sul terreno e in modo concreto questa amicizia”. Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron in conferenza stampa congiunta con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Uno degli aspetti di questo trattato sono anche i rapporti culturali, accademici, industriali e politici che uniscono i nostri due Paesi”, ha aggiunto Macron.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata