Roma, 5 lug. (LaPresse) – Il premier britannico Boris Johnson ha confermato la fine delle restrizioni in Inghilterra il 19 luglio. Johnson ha esposto i prossimi passi che consistono nella riapertura di tutte le attivit√†, comprese le discoteche, l’abolizione dei limiti legali alle riunioni all’aperto e al chiuso, l’abolizione dell’obbligo di indossare la mascherina e del distanziamento sociale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata