Roma, 4 lug. (LaPresse) – Un aereo militare C-130 dell’aeronautica militare filippina è precipitato domenica prima di mezzogiorno a Sulu, nel Sud del Paese. Il capo generale delle forze armate delle Filippine Cirilito Sobejana ha confermato che almeno 15 persone sono state salvate dall’aereo militare in fiamme. Almeno 85 persone si erano imbarcate sul piano C-130.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata