Milano, 2 lug. (LaPresse) – Johnson & Johnson ha annunciato che il suo vaccino monodose contro il Covid-19 “genera forte e persistente attività contro la variante Delta” e altre varianti virali. In una nota, sottolinea che “i dati hanno mostrato che la durata della risposta immunitaria è di almeno otto mesi, il periodo di tempo valutato fino ad oggi”. “Riteniamo che il nostro vaccino offra una protezione duratura contro il Covid-19 e susciti un’attività neutralizzante contro la variante Delta. Ciò si aggiunge al solido corpo di dati clinici che supportano la capacità del nostro vaccino a iniezione singola di proteggere da molteplici varianti di preoccupazione”, ha dichiarato Paul Stoffels, vice presidente del comitato esecutivo e Chief scientific officer di Johnson & Johnson. “I dati attuali per gli otto mesi studiati finora mostrano che il vaccino” genera “una forte risposta anticorpale neutralizzante che non diminuisce; piuttosto, osserviamo un miglioramento nel tempo. Inoltre, osserviamo una risposta immunitaria cellulare persistente e particolarmente robusta e duratura”, ha detto Mathai Mammen, responsabile globale ricerca e sviluppo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata