Milano, 2 lug. (LaPresse) – “Stiamo parlando di una rivoluzione enorme, la rivoluzione forse più importante in materia fiscale del fisco moderno”. E’ così che Marco Allena, docente di Diritto tributario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, descrive a LaPresse l’accordo di principio raggiunto da 130 Paesi tra cui Cina e India su una tassa minima globale per le multinazionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata