Milano, 1 lug. (LaPresse) – “Sono profondamente deluso dalla decisione odierna della Corte Suprema degli Stati Uniti che indebolisce il Voting Rights Act e sostiene quella che il giudice Kagan ha definito ‘una significativa disparità di accesso al voto su base razziale'”. Così il presidente degli Stati Uniti Joe Biden in una nota ufficiale della Casa Bianca a commento della decisione della Corte Suprema che ha confermato le restrizioni di voto in Arizona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata