Milano, 29 giu. (LaPresse) – A giugno 2021 nuovo aumento del sentiment economico nell’Eurozona. Nel mese l’Economic Sentiment Indicator (Esi) segna un forte rialzo sia nell’Ue (+3 punti) che nell’area euro (+3,4 punti) rispetto a maggio attestandosi rispettivamente a 117 e 117,9 punti. Lo riporta la Commissione europea in una nota, spiegando che l’indicatore supera di gran lunga la sua media a lungo termine e il livello pre-pandemia, toccando il massimo da 21 anni. Anche l’Employment Expectations Indicator (Eei) è aumentato notevolmente (+1,2 punti a 111,5 nell’Ue e +1,6 punti a 111,6 nell’area euro), tornando al livello più alto da novembre 2018 in entrambe le aree.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata