Roma, 29 giu. (LaPresse) – “Ancora una volta la Regione guidata da Nicola Zingaretti interviene con un ordinanza per aiutare Roma, sepolta dai rifiuti a causa dell’incapacità di questa giunta. È tempo che la sindaca si assuma le sue responsabilità di gestione e programmazione altrimenti il commissariamento diventerà inevitabile. Abbiamo da tempo indicato la strada di un Patto per Roma Pulita basato su efficienza nella raccolta e impianti per chiudere il ciclo dei rifiuti. Invece Roma Capitale fa propaganda e si appresta ad aumentare ancora la Tari. Serve subito una svolta: basta giocare con la salute dei romani”. Lo dichiara il candidato della coalizione di centrosinistra a Sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata