Roma, 29 giu. (LaPresse) – “Non possiamo lasciare che un movimento nato per diffondere la democrazia diretta e partecipata si trasformi in un partito unipersonale governato da uno statuto seicentesco”. Lo scrive il garante M5S, Beppe Grillo, in un post sul suo blog intitolato ‘Una bozza e via’, in cui archivia la possibilità della leadership di Giuseppe Conte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata