Wellington (Ohio, Usa), 27 giu. (LaPresse/AP) – “Le elezioni presidenziali del 2020 sono state truccate”. Così Donald Trump nella sua prima manifestazione in stile campagna elettorale da quando ha lasciato la Casa Bianca. Trump ha parlato sabato sera al Lorain County Fairgrounds in Ohio, non lontano da Cleveland. “Questa è stata la truffa del secolo e il crimine del secolo”, è tornato ad affermare, nonostante la vittoria del presidente Joe Biden sia stata convalidata dalle autorità statali che hanno affermato di non aver riscontrato frodi dei sistemi, “abbiamo vinto quelle elezioni in maniera schiacciante”. Durante l’evento ci sono stati molti dei simboli dei raduni che Trump ha tenuto come candidato e come presidente, la playlist eclettica, la stessa scenografia, e Trump ha persino ripreso la sua esibizione di ‘The Snake’, una canzone che ha usato come allegoria dell’immigrazione illegale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata