Roma, 27 giu. (LaPresse) – “Di sicuro abbiamo bisogno di Grillo, antisistema e radicale, che guarda con attenzione agli ultimi e alla crisi ambientale, ma anche di Conte, pragmatico e istituzionale, che sa arginare conflitti e placare egoismi e isolamenti nella società, in un contesto storico in cui ci sono sfide planetarie da affrontare e importanti risposte ancora da dare”, continua Gallo. “Oggi, come forza politica, possiamo rivendicare un ruolo importante sui temi ambientali, sul lavoro, sulla giustizia, sull’etica pubblica, e siamo di certo gli unici a garantire che la transizione ecologica non sia un paravento per gli interessi dei grandi gruppi industriali. Servono coraggio e umiltà”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata