Milano, 27 giu. (LaPresse) – Una “totale mancanza di rispetto per tutto quello che la mia comunità ha vissuto”. Non usa messi termini Dante Sguazzi, il sindaco di Maleo, in provincia di Lodi, dove nella notte, in una ex cava, si sono riuniti 700 ragazzi per un rave party ‘no mask’. “E’ stato un party dell’illegalità”, dice a LaPresse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata