Milano, 27 giu. (LaPresse) – Da domani cade l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto, se non vi sono assembramenti. “I sistemi di monitoraggio guardano incidenza, trasmissibilità e cioè l’Rt e circolazione delle varianti. I primi due soprattutto sono indicatori di come si muove l’epidemia. Il report di venerdì scorso ci ha detto che per ora la situazione permette di toglierle. Abbiamo solo 11 casi per 100mila abitanti in 7 giorni a livello nazionale”, sottolinea Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità e portavoce del Cts, in un’intervista a Repubblica. “Il monitoraggio ci consente di capire come evolve la situazione e semmai intervenire, anche reintroducendo misure”, rimarca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata