Milano, 26 giu. (LaPresse) – “Io ne sono arciconvinto” che l’effetto Draghi continuerebbe anche se andasse al Quirinale, “sarebbe segno di ulteriore credibilità per il Paese avere sette anni Draghi, con un governo di centrodestra o centrosinistra, una dialettica politica normale e un presidente della Repubblica di garanzia verso le altre cancellerie e i mercati”. Così il ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta a Sky Tg24 Live in Firenze. “Io sarei felice che il presidente Mattarella potesse per un altro anno o altri due, ma mai tirare per la giacca i presidenti della Repubblica”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata