Roma, 25 giu. (LaPresse) – Sui migranti “Parlare di emergenza mi pare esagerato perché vuol dire non ricordare i numeri degli anni addietro”. Così il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, a SkyTg24. “Certo, non si può pensare che tutti vengano nei paesi di primo approdo del Mediterraneo – aggiunge – per questo chiediamo condivisione in Ue per affrontare l’argomento con pragmatismo. Speriamo che la sfida venga raccolta dall’Europa”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata