Milano, 25 giu. (LaPresse) – Dopo i rialzi dei due mesi precedenti, a maggio si registra un calo dell’export verso i paesi extra Ue. Su base annua, invece, l’export segna ancora una crescita forte e generalizzata per effetto del confronto con il livello di maggio 2020, molto basso a causa della contrazione del commercio mondiale connessa all’emergenza sanitaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata