Minneapolis (Minnesota, Usa), 25 giu. (LaPresse/AP) – Carolyn Pawlenty, madre di Derek Chauvin, l’ex agente di polizia condannato per la morte di George Floyd, ha detto al giudice che suo figlio è un “uomo tranquillo, premuroso, onorevole e altruista” e che non dovrebbe ricevere una lunga condanna. La donna ha rilasciato la sua dichiarazione in tribunale prima della sentenza del figlio per l’accusa di omicidio di secondo grado. “Derek ha rivissuto più e più volte nella sua testa gli eventi di quel giorno”, ha detto Pawlenty, sottolineando che il figlio “ha un grande cuore. Anche l’identità di mio figlio è stata ridotta a quella di un razzista. Voglio che questa corte sappia che nessuna di queste cose è vera e che mio figlio è un brav’uomo”, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata