Tokyo (Giappone), 24 giu. (LaPresse/AP) – L’imperatore del Giappone Naruhito è “estremamente preoccupato” che le Olimpiadi e le Paralimpiadi di Tokyo possano accelerare la diffusione del coronavirus, ha detto il capo del Palazzo Imperiale con l’apertura dei giochi tra un mese. I giochi porteranno migliaia di atleti, funzionari, sponsor e giornalisti stranieri in Giappone durante la pandemia, nonostante le cautele sollevate dagli esperti sul rischio di infezioni e le persistenti richieste del pubblico di cancellazione o ulteriore rinvio. “Sua maestà è estremamente preoccupato per l’attuale situazione delle infezioni da Covid-19”, ha affermato il grande steward dell’Agenzia della Casa Imperiale, “Mentre ci sono voci di disagio tra il pubblico, credo che (l’imperatore) sia preoccupato che lo svolgimento di Olimpiadi e Paralimpiadi possa portare all’espansione dei contagi”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata