Roma, 23 giu. (LaPresse) – “Probabilmente la strada sarà quella dell’applicazione sempre più estesa della cooperazione rafforzata”. Così il premier Mario Draghi in replica al Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata