Milano, 22 giu. (LaPresse) – Via libera della Commissione europea al piano di ripresa e resilienza da 1,8 miliardi di euro della Lettonia. Lo si legge in una nota dell’esecutivo di Bruxelles, che spiega come i fondi in arrivo dall’Ue sosterranno l’attuazione di investimenti e riforme cruciali per il Paese. Il piano lettone svolgerà un ruolo essenziale per consentire alla Lettonia di uscire più forte dalla pandemia di Covid-19.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata