Roma, 22 giu. (LaPresse) – “Certamente il governo italiano è tutti noi abbiamo una responsabilità nei confronti di tutti i cittadini europei che hanno pagato e pagheranno le tasse per finanziare il nostro piano, perché non tutti abbiamo attinto alle risorse allo stesso modo. Abbiamo una responsabilità molto importante per il futuro dell’Europa”. Così il premier Mario Draghi rispondendo a una domanda in conferenza stampa congiunta con Ursula von der Leyen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata