Milano, 22 giu. (LaPresse) – “Siamo orgogliosi che oggi la Commissione europea abbia approvato il nostro piano, è il primo passo per far arrivare al nostro paese i primi 24,9 miliardi entro luglio, ovvero una volta che il piano sarà approvato dal Consiglio europeo nelle prossime 4 settimane e arrivare a un totale di 191,5 miliardi entro il 2026”. E’ quanto ha detto il presidente di Confindustria Carlo Bonomi, intervenendo all’assemblea di Confindustria Toscana Sud. “L’importanza di stimolare interventi privati sarà fondamentale. Se saremo in grado di fare attuazione un attuazione positiva” del Pnrr, “se i soldi saranno spesi in maniera responsabile la possibilità che gli sforzi dei paesi membri possano rimanere strutturali è alta. E’ un grande traguardo che non possiamo fallire”, ha continuato Bonomi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata