Bologna, 20 giu. (LaPresse) – “Con questo risultato Bologna si conferma la città più progressista d’Italia con un centrosinistra forte e unito che saprà vincere l’appuntamento di ottobre. Grazie alle migliaia di volontari e di cittadini che hanno organizzato queste primarie e che sono venuti a votare oggi. Abbiamo fatto una cosa grande, e dai quartieri più popolari della nostra città è venuto un segnale chiaro e netto. Il mio cammino è cominciato a settembre con più di 450 incontri e 2400 volontari, ho lavorato per unire il centrosinistra e ora possiamo dire di avercela fatta. Questa è la vittoria della politica progressista e democratica. Da domani si parte e sarà una bellissima storia. Da scrivere insieme, senza lasciare nessuno indietro”. Così Matteo Lepore, vincitore delle primarie del centrosinistra a Bologna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata