Roma, 19 giu. (LaPresse) – Il neoeletto presidente iraniano Ebrahim Raisi ha promesso che il nuovo governo farà ogni sforzo per risolvere i problemi del Paese e in particolare i problemi del popolo. Il conservatore ha parlato ai giornalisti dopo un incontro con il presidente del Parlamento iraniano Mohammad Baqer Qalibaf, secondo quanto riporta l’agenzia iraniana Mehr. Raisi ha detto che si consulterà con il presidente del Parlamento iraniano e altri membri del Parlamento, oltre a tutti gli esperti, “per formare un governo che possa mantenere la fiducia della gente”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata