Milano, 19 giu. (LaPresse) – Il Brasile supera la soglia dei 500mila morti per Covid, secondo Paese dopo gli Stati Uniti a raggiungere il triste primato. Lo riporta la stampa locale. In dettaglio la Folha de San Paolo ha pubblicato uno schema che confronta la cifra delle vittime brasiliane del Covid a quelle di altre tragedie recenti: secondo la tabella, il dato equivarrebbe a 3,8 volte la bomba di Hiroshima e 181,8 all’attacco alle Torri Gemelli. Il dato al momento non è ancora confermato dal Consiglio nazionale delle segreterie della Salute che è fermo a ieri a 498.499 decessi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata