Milano, 18 giu. (LaPresse) – Si è costituito l’autista del camion che stamattina a Biandrate, nel Novarese, ha investito e ucciso il sindacalista Si Cobas Adil Belakdim. L’uomo, dopo essersi allontanato a grande velocità dall’ingresso del centro distribuzione Lidl, raggiunto il casello autostradale Novara Ovest sull’ A4, ha chiamato il 112, venendo subito raggiunto da un equipaggio del comando provinciale dei carabinieri di Novara. Il giovane è stato arrestato per omicidio stradale, resistenza e omissione di soccorso a cura dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata