Barcellona (Spagna), 18 giu. (LaPresse) – Per quanto riguarda i fenomeni migratori il premier Mario Draghi e il collega spagnolo Pedro Sanchez hanno parlato della necessità per l’Unione europea di finalizzzare il Patto migrazione e asilo, il cui raggiungimento “chiede necessariamente di tenere conto della visione dei Paesi di primo ingresso”. Alle porte del prossimo Consiglio europeo, “condividiamo entrambi l’urgente appello all’Europa per ottenere una risposta comune alla sfida delle migrazioni, bilanciando i principi di umanità, solidarietà e responsabilità condivisa”. E’ quanto si apprende al termine del bilaterale da fonti italiane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata