Hong Kong, 17 giu. (LaPresse/AP) – Cinque redattori e dirigenti del quotidiano pro-democrazia Apple Daily sono stati arrestati in base alla legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong, i fondi del giornale sono stati bloccati e la polizia ha perquisito i suoi uffici mentre crescono le preoccupazioni sul futuro dei media in città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata