Milano, 16 giu. (LaPresse) – “Abbiamo un forte calo delle richieste di incentivo e questo mi sembra positivo per la ripresa del Paese. Abbiamo visto nell’ultima trimestrale di cassa, che sono dati amministrativi sui contributi che le aziende pagano sulle assunzioni che fanno, che ci sono dei dati in forte miglioramento non solo rispetto al 2020, ma anche al 2019 che segnano un po’ il rimbalzo. C’è una tendenza a una riduzione della richiesta di sussidi, quindi ci sembra che settori industriali manifatturiero e dei servizi stiano ripartendo e molto bene”. Lo ha detto Pasquale Tridico, presidente dell’ Inps, a Milano a margine dell’inaugurazione di Palazzo Missori, sede dell’Istituto. “Non c’è uno spiazzamento di mercato o un effetto disincentivante dei sussidi, non mi sembra proprio. La cassa integrazione ad esempio ha un tiraggio che sta calando molto forte e al contrario l’avanzamento del privato e il ritiro dell’istituto è ciò che si sta verificano oggi”, aggiunge Tridico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata