Budapest (Ungheria), 15 giu. (LaPresse/AP) – Il Parlamento ungherese ha approvato una legge che vieta la condivisione con i minori di qualsiasi contenuto che promuova l’omosessualità o il cambio di sesso a chiunque abbia meno di 18 anni. L’Assemblea nazionale ha approvato il disegno di legge con un voto di 157 a 1. A votare a favore è stato il partito al governo Fidesz che ha la maggioranza, e i legislatori del partito di destra Jobbik. Gli altri partiti di opposizione hanno boicottato la sessione di voto per protestare contro la discriminazione delle persone Lgbt.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata