Roma, 15 giu. (LaPresse) – “Abbiamo sostenuto il governo Conte 2 fino alla fine, poi è arrivata una crisi, da pazzi in piena pandemia, ed è caduto il governo. Il presidente Mattarella ha fatto un appello alle forze politiche e ora stanno arrivando i risultati: +4% di Pil e 200mila occuoati in più, e non rivendichiamo questi risultati e decidiamo di andarcene?”. Lo dice il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ai microfoni di ‘Cartabianca’, su Rai3. “Questo è un governo di scopo per portare il Paese fuori dalla crisi”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata