“Banca Monte dei Paschi di Siena informa di aver dato mandato ai propri legali per proporre una denunzia contro ignoti in relazione alle notizie diffuse sul mercato che hanno determinato una significativa alterazione del corso delle quotazioni dei titoli obbligazionari subordinati”. È quanto si legge in una nota di Mps.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata