Palermo, 14 giu. (LaPresse) – Su cinque barconi alla deriva nel mezzo del canale di Sicilia ci sono 474 migranti rimasti da ore senz’acqua. Secondo il report di Alarm Phone tre imbarcazioni sono in acque internazionali, un barcone con 200 persone, altre 75 su un gommone e 29 in una barca in vetroresina. Altri 90 migranti su un secondo gommone e 80 su un’imbarcazione in legno sono entrati nelle acque Sar di Malta. Oltre ai 474 migranti non ancora soccorsi, restano ancora in attesa dell’assegnazione del porto sicuro i 410 a bordo della nave di Medici senza frontiere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata