Milano, 14 giu. (LaPresse) – “L’attuale epidemia sta ancora imperversando in tutto il mondo e il lavoro di tracciabilità dovrebbe essere svolto da scienziati globali e non dovrebbe essere politicizzato”. È la risposta piccata dell’ambasciata cinese nel Regno Unito dopo la richiesta partita dal G7 di una nuova indagine in Cina sulle origini del Covid-19. Lo scrive ‘The Guardian’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata