Carbis Bay (Regno Unito), 13 giu. (LaPresse) – “Biden ha detto una cosa molto importante proprio all’inizio del G7 che lui è un convinto sostenitore dell’Ue, lo ha detto davanti a Boris Johnson che ha capito come si pongono gli Stati Uniti rispetto alla amministrazione precedente, c’è una grossissima differenza”. Così il premier Mario Draghi rispondendo a una domanda sulla Brexit che comunqe, ha chiarito, “non è stata una nota stonata perché non è stato tema di discussione. Brexit è un negoziato non si sa come andrà a finire, c’è l’impressione di una scarsa collaborazione, per il Regno Unito è una questione integrità della nazione. Comunque durante il G7 non se ne è mai parlato se non per la frase di Biden”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata