Milano, 11 giu. (LaPresse) – Saipem, leader di una joint venture con Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering Co. Ltd (Dsme), una delle principali imprese sudcoreane di costruzioni navali e offshore, si è aggiudicata un contratto da Petróleo Brasileiro (Petrobras) per la costruzione di una unità galleggiante di produzione e stoccaggio (Fpso), denominata P-79, per lo sviluppo del campo offshore di Búzios in Brasile. Lo riferisce una nota. Il progetto FPSO P-79 ha un valore complessivo di circa 2,3 miliardi di dollari. La quota di Saipem è pari a circa 1,3 miliardi di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata