Milano, 11 giu. (LaPresse) – “Nonostante le dichiarazione dell’Aie di qualche settimana fa in merito ad un’ immediata riduzione delle attività di trivellazioni per una ottimale Transizione Energetica mondiale, dalle stesse fonti continuiamo a riscontrare messaggi discordanti che portano il rally del greggio sempre più in tendenza con quotazioni che si attestano tra i 60 e gli 80 dollari a barile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata