Milano, 11 giu. (LaPresse) – Nelle proiezioni economiche della Banca d’Italia “la ripresa dell’economia è trainata innanzitutto dagli investimenti, che si espandono in misura accentuata grazie all’attenuarsi dell’incertezza circa le prospettive di domanda (come confermato dalle indagini più recenti della Banca d’Italia), alle favorevoli condizioni di finanziamento e al sostegno proveniente dalle misure programmate nell’ambito del Pnrr”. Così Bankitalia nelle sue proiezioni macroeconomiche per l’economia italiana. “I consumi – prosegue Bankitalia – tornano a crescere in modo più graduale, con un tasso di risparmio in discesa rispetto al 2020, ma ancora superiore ai livelli pre-pandemia. La ripresa delle esportazioni, in linea con l’andamento della domanda estera, è trainata dagli scambi di beni, mentre sarebbe più graduale il recupero dei flussi turistici internazionali”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata