Billing (Montana, Usa), 9 giu. (LaPresse/AP) – La compagnia canadese TC Energy ha annunciato che lavorerà con le agenzie governative per mettere fine in sicurezza al progetto dell’oleodotto Keystone XL dopo che il Canada non è riuscito a convincere il presidente Joe Biden, che aveva deciso di revocare il permesso dopo essere entrato in carica a gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata